Impianto fv con accumolo al servizio del Resort “The Brando”

SMA Solar Technology AG (SMA) e la sua affiliata SMA Sunbelt Energy GmbH hanno installato il primo impianto fotovoltaico con accumulo a batterie integrato della Polinesia francese.

L’impianto da 1,4 MW, installato nell’isola Tetiaroa nel sud del Pacifico, riesce a soddisfare il 60% di fabbisogno di energia elettrica dell’isola, rendendo il resort The Brando un paradiso turistico sostenibile. Sull’isola, inoltre, è possibile così risparmiare ogni anno fino a 500.000 litri di carburante.

Wiebke Krüger, responsabile del progetto presso SMA Sunbelt Energy, spiega: “Il resort The Brando era già dotato di un impianto fotovoltaico installato a lato della pista d’atterraggio, la cui capacità oggi è raddoppiata fino a raggiungere 1,4 MW. Grazie all’integrazione del sistema di accumulo a batterie con una capacità di 2,6 MWh, l’approvvigionamento elettrico è garantito ora dall’energia solare per circa il 60%”.

“Anche la qualità della rete è stata ulteriormente migliorata – continua Krüger – infatti l’inverter con batteria Sunny Central Storage di SMA è in grado di sostenere un sistema ad isola e la nuova funzione Black Start consente, congiuntamente allo SMA Hybrid Controller, di ripristinare in modo affidabile una rete stabile dopo un’interruzione di corrente nel giro di pochi secondi.”

Un approvvigionamento energetico senza interruzioni

L’approvvigionamento diurno del resort The Brando avviene esclusivamente tramite energia solare FV e batterie.

Il sistema garantisce una fornitura elettrica stabile e senza interruzioni anche quando il cielo è coperto o di notte, o in caso di un’eventuale avaria dei generatori. Infatti, l’energia elettrica viene fornita dalle batterie, mentre i generatori si accendono automaticamente solo se strettamente necessario. Il resort ha, così, ottenuto il riconoscimento per gli edifici sostenibili con la certificazione LEED Platinum.

Il sistema di climatizzatore ad acqua marina, inoltre, riduce il consumo di energia fino al 90% e garantisce nel contempo un comfort di altissimo livello. Solo due hotel al mondo offrono questo sistema: l’InterContinental Bora Bora Resort & Thalasso Spa e il resort The Brando, entrambi realizzati dalla Pacific Beachcomber.

Il Resort è un modello per progetti sostenibili

Richard Bailey, CEO di Pacific Beachcomber, la società che gestisce il resort, ha dichiarato: “Siamo molto lieti di avere contribuito ad aumentare ulteriormente la sostenibilità del sistema energetico di Tetiaroau. La grande esperienza che SMA e SMA Sunbelt Energy GmbH hanno accumulato con progetti di elettrificazione per isole è stata di grande vantaggio. Siamo molto soddisfatti sia dell’ammodernamento e ampliamento dell’impianto fotovoltaico sia dell’installazione del sistema di accumulo a batterie. Personalmente considero la protezione e la cura di questo ambiente unico al mondo molto importante. Per alcuni dei nostri ospiti The Brando è fonte di ispirazione e un modello per la realizzazione di altri progetti sostenibili.”

The Brando si trova sull’isola Onetahi nell’atollo di Tetiaroa, nel Pacifico meridionale.

La star di Hollywood Marlon Brando acquistò l’isola nel 1967 dopo le riprese del film “Gli ammutinati del Bounty” e decise di preservare questo prezioso angolo di paradiso dei mari del sud. Grazie all’impegno di Richard Bailey nel 2014 è nato un resort turistico sostenibile nel quale già numerosi VIP hanno trascorso il loro tempo libero. The Brando sostiene inoltre la stazione ecologica della Tetiaroa Society, che offre programmi di ricerca, protezione dell’ambiente e formazione secondo gli stessi principi che avevano ispirato Marlon Brando.